Avator 75e e 110e
//

Mercury Marine lancia gli Avator 75e e 110e al Boot di Düsseldorf 2024

1 min read

Ancora una volta al centro dei riflettori sono i motori a propulsione elettrica Avator 75e e 110e di Mercury Marine, che per la prima volta sono stati esposti al Boot di Düsseldorf 2024, segnando un passo significativo nell’evoluzione della propulsione marina 100% sostenibile. 

I due nuovi fuoribordo elettrici Avator si uniscono alla famiglia Mercury: il 75e e il 110e, completano la gamma di 5 propulsori elettrici a basso voltaggio, già presentati a partire dal Boot di Düsseldorf dell’anno scorso, offrendo caratteristiche innovative e funzionalità intuitive abbinate a una potenza propulsiva sempre più elevata.Avator_110e

Gli Avator 75e e 110e sono versatili e adatti a una vasta gamma di applicazioni, incluse imbarcazioni multiscafo in alluminio e materiali compositi, barche da pesca in alluminio, gommoni e piccoli motoscafi in fibra di vetro, e possono anche essere impiegati da flotte commerciali e in vie navigabili soggette a restrizioni ICE.

Il modello Avator 75e sviluppa 7,5 kW (7500 W) di potenza propulsiva all’elica, mentre il modello 110e offre un’impressionante potenza di 11 kW (11000 W). Ulteriori dettagli, compresi i prezzi, saranno divulgati al momento del lancio ufficiale, previsto a metà del 2024.

“Non solo manteniamo il nostro impegno a lanciare cinque fuoribordo elettrici a basso voltaggio, ma siamo anche entusiasti di proporre propulsori elettrici con voltaggio più elevato.” ha dichiarato John Buelow, presidente di Mercury Marine. “Questi modelli, affiancati agli straordinari motori termici che hanno ridefinito le prestazioni dei fuoribordo, ci permettono di mantenere la posizione di leader dell’innovazione nel settore marino.”

L’esperienza di navigazione con Avator è caratterizzata da prestazioni molto fluide e silenziose, consentendo ai navigatori di immergersi completamente nell’ambiente circostante. Con zero emissioni dirette, Avator offre la soddisfazione di tutelare l’ambiente, consentendo a tutti di godere della navigazione in modo sostenibile.

Con oltre 85 anni di competenza nel settore nautico, Mercury Marine ha integrato alta qualità e tecnologia avanzata in un pacchetto completo e totalmente integrato, ridefinendo l’esperienza di navigazione per utenti di tutto il mondo. L’azienda si posiziona come leader mondiale nella produzione di motori marini da diporto, e con l’introduzione di Avator, la divisione dimostra il suo impegno continuo nell’innovazione e nell’adattamento alle esigenze sostenibili sempre più pressanti del settore nautico.

Il futuro della propulsione elettrica marina è promettente con i fuoribordo Avator di Mercury Marine, che promettono, modello dopo modello, di ridefinire gli standard del settore. Con il lancio ufficiale previsto quest’anno, gli appassionati di navigazione possono aspettarsi un nuovo capitolo di innovazione: il nuovo motore concept Mercury elettrico ad alto voltaggio garantirà sostenibilità e prestazioni eccezionali, che saranno le chiavi di svolta della futura navigazione green ed efficiente. 

SCOPRI TUTTA LA GAMMA MERCURY AVATOR

2 Comments

  1. Come sicuramente anche per l’automotive il futuro non può essere “l’elettrico” come al momento definito, Ancor più nella nautica dove uno dei grossi problemi delle attuali batterie, oltre gli altri, e’ proprio l’ACQUA che rende il sistema MOLTO (a mio avviso TROPPO) pericoloso!
    Quanti denari e materiali altamente inquinanti sperperati

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Stoppani e Sangiorgio Marine uniscono le forze in una collaborazione vincente 

Next Story

D-Marin si espande in Liguria, aumenta l’offerta di porti turistici

Latest from Blog