Mercury Avator
///////

Mercury Avator: ecco il fuoribordo elettrico secondo Mercury Marine

1 min read

Mercury Marine sbarca alla grande nel segmento dei fuoribordo elettrici annunciando la serie Mercury Avator,  un grande passo avanti in termini di innovazione.  La nuova gamma sarà lanciata alla fine del 2022 e assicurerà sia un notevole miglioramento dell’esperienza di navigazione che, soprattutto, il totale abbattimento dell’impatto ambientale. I nuovi motori fuoribordo elettrici Mercury Avator saranno infatti silenziosi, fluidi, facili da usare e, naturalmente, a emissioni zero. Inoltre, Mercury Marine assicura che il suo nuovo concept di motori renderà la navigazione più accessibile e richiederà una manutenzione minima.

Oltre a tutelare l’ambiente, grazie alla totale eliminazione dei gas di scarico, i nuovi motori fuoribordo elettrici Mercury Avator saranno dotati di ingombri ridotti per un’estrema facilità di trasporto e di batterie portatili a ricarica rapida.

Nel video qui di seguito, l’azienda svela qualche altro interessante dettaglio su questa rivoluzionaria novità.

Come afferma il presidente di Mercury Marine Chris Drees, «sostenibilità e leadership di prodotto sono valori fondamentali in Mercury Marine. La nostra avventura nell’elettrificazione è un ottimo esempio di come Mercury adempie ai suoi impegni in questi settori. Il programma Avator soddisferà la crescente domanda di propulsione elettrica, consolidando al contempo i nostri progressi già ottenuti verso una riduzione dell’80% delle emissioni».

«Questo annuncio – sottolinea ancora Drees – dimostra come intendiamo rispettare il nostro impegno a diventare leader del settore nautico di prodotti sia a combustione interna sia elettrici entro la fine del 2023. Siate certi che continueremo a offrire propulsori innovativi e capaci di soddisfare le esigenze dei nostri clienti e dei diportisti di tutto il mondo, che si tratti di potenti fuoribordo FourStroke o sistemi portatili e 100% elettrici come quelli che stiamo sviluppando con il programma Avator».

Mercury Marine non ha ancora divulgato ulteriori dettagli tecnici sulla nuova linea di motori fuoribordo elettrici, ma sul sito web dell’azienda è possibile iscriversi per ricevere tempestivamente tutti gli aggiornamenti su questa importante novità per l’intero settore nautico.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Tesla Cybertruck diventa barca per 23mila dollari con il kit Cybercat

Next Story

Transfluid: la nautica sostenibile fra elettrico e idrogeno

Latest from Blog