Immaginate di poter gestire tutte le cose fondamentali della vosta barca da una semplice applicazione per smartphone, con tutta la semplicità di utilizzo che ne deriva. Ecco, questo è Raymarine YachSense EcosYstem, il nuovo ecosistema sviluppato da raymarine, pensato per il monitoraggio sia da bordo che da remoto degli ecosistemi di bordo e non solo. YachtSense Ecosystem è composto dalla nuova applicazione Raymarine, lanciata lo scorso agosto su IOS e disponibile a breve anche su android, e dallo YachtSense Link, un router marinizzato che, tuttavia, non risulta banale, svolgendo numerosi funzioni utili interfacciandosi con l’app.

Il nostro ecosistema YachtSense offre una soluzione di navigazione connessa per tutti i diportisti – afferma Gregoire Outters, VP e General Manager di Raymarine I proprietari dei nostri display Axiom possono trarre vantaggio dalla nuova app Raymarine e dal router YachtSense Link che li terrà connessi e più sicuri grazie al monitoraggio remoto dell’imbarcazione. Inoltre, per i Cantieri Nautici nostri partner, YachtSense Ecosystem è una soluzione di controllo digitale completa e su misura che offre ai nuovi armatori il controllo e il monitoraggio continuo dell’imbarcazione, sia a a bordo che fuoribordo

La nuova applicazione

raymatine plotterIl vero cuore pulsante dell’integrazione tra YachtSense Ecosystem e i display Axiom è la nuova applicazione disponibile dallo scorso agosto che permette connettere con facilità nuovi dispositivi, di configurare e modificare il profilo dell’imbarcazione, di eseguire il backup e trasferire waypoint e altri dati e sincronizzare le cartografie Axiom, ma non è finita qui. Grazie ad essa il vostro smartphone diventerà un’estensione dei vostri chartplotter, permettendovi di eseguirne il mirroring da qualsiasi posizione vi troviate. Per sbloccare alcune funzioni avanzate, è prevista la sottoscrizione a un abbonamento, dal costo variabile a seconda delle vostre esigenze:

  • € 21,5 al mese, € 95 per sei mesi o € 175 all’anno per gestire una sola barca
  • € 35 al mese, 230 per 6 mesi, € 350 all’anno per gestire fino a 3 barche

Risulta particolarmente utile la funzione Geofence, permette di monitorare la propria imbarcazione da casa e impostare intorno ad essa un’area di sicurezza, ricevendo, qualora la barca uscisse dal perimetro impostato, un avviso sul cellulare.

YachtSense ecosystem: il router marinizzato

YachtSense ecosystem funzionamentoYachtSense Link è un router marinizzato dotato di porte Raynet Ethernet, connettività mobile a banda larga, Wi-Fi di bordo e canali di monitoraggio/attivazione a basso voltaggio.

Supportando due schede SIM per la connessione dati, il router userà automaticamente quella con la connessione migliore. Tra le altre cose, YachtSense Link permette di collegare i display Raymarine Axiom, i dispositivi mobili e altri dispositivi wireless come le smart TV al Wi-Fi della marina locale e di creare una rete Wi-Fi di bordo unificata.

Il prezzo di listino è di € 1.395,00, che lo rende un’ottima soluzione più a basso costo, per creare un sistema domotico sulla vostra imbarcazione grazie al novo YachtSense ecoystem.

Ora immaginatevi di poter semplicemte dire “Alexa, accendi lo stabilizzatore” oppure “Alexa, qual’è il livello di carburante?“. Che ci crediate o meno, sarà possibile anche questo, infatti, è già prevista un integrazione con il famoso assistente di Amazon e potremo vederlo in funzione già al prossimo METS di Amsterdam.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Numeri da record per il Salone nautico di Genova, risultati positivi per l’intero settore.

Next Story

Jeanneau Yachts 55, si allarga la famiglia delle barche a vela

Latest from Blog

Notizie Flash 2024

NOTIZIE FLASH   Notizie flash della settimana 25 Venerdì 21  giugno  2024 WIDER YACHT Nato per