besenzoni ischia
/

Besenzoni Ischia, la poltrona-sdraio fluida e rigorosa

1 min read

Una poltrona-sdraio disegnata dal noto creativo Francesco Forcellini, che si ispira alla tecnicità e al rigore delle realizzazioni Besenzoni e a un’idea di living fluido. Besenzoni Ischia è il nuovo prodotto lanciato dall’azienda di Sarnico, e trattandosi di un articolo di design, per presentarlo non poteva esserci migliore occasione del FuoriSalone di Milano. Con questa novità, Besenzoni dà il via alla sua nuova divisione BeDesign e apre la strada a un progetto di ampio respiro, che prevede collaborazioni dell’azienda con importanti designer attivi in diversi settori. Dopo avere conquistato la leadership come produttore di componenti per yacht – tra cui passerelle idrauliche, gru per flybridge e poppa, poltrone pilota e porte laterali – Besenzoni si appresta dunque ad affacciarsi in nuovi segmenti di mercato.

besenzoni ischia

Come è fatta la poltrona Besenzoni Ischia

La struttura in acciaio di Besenzoni Ischia, dal profilo quadrato e lucidata a specchio, rimanda ai riflessi dell’acqua e ai classici prodotti per la nautica realizzati da Besenzoni. Il profilo della poltrona è lineare e pulito, contrapposto a generose imbottiture che creano un comfort tipico dei prodotti per la casa: si tratta insomma di un oggetto ibrido, pensato soprattutto per la barca e per gli ambienti esterni, ma anche per l’interno delle abitazioni. Anche perché, grazie alla possibilità di utilizzare diversi tessuti, il carattere di questa poltrona può cambiare ed essere tipicamente nautico con la configurazione a righe, oppure più adatto alle case optando per tessuti differenti.

Besenzoni Ischia ha una specifica conformazione che le permette di essere richiusa e riposta in modo da occupare meno spazio possibile quando non viene utilizzata, e al contempo di mantenere, una volta aperta, il comfort e l’estetica più vicini a quelli di una moderna poltrona da salotto che a una sdraio richiudibile.

L’attenzione al dettaglio prestata da Forcellini è fenomenale: dai materiali di qualità alle precisissime cuciture, fino ai piedini basculanti che permettono alla poltrona di poggiare saldamente a terra anche su superfici non perfettamente piane come i pontili in legno, Besenzoni Ischia è uno straordinario articolo di design che fa la differenza nell’arredo della propria imbarcazione, che si tratti di una piccola barca a vela o di un lussuoso superyacht. Il designer ha prestato attenzione anche al punto d’appoggio, progettato in modo da non rovinare le pavimentazioni più fragili: è quindi possibile spostare la poltrona con grande facilità da un’imbarcazione a diversi tipi di ambiente, senza preoccuparsi di provocare graffi.

besenzoni ischia

Il premio Giovanni Besenzoni

Nel nuovo percorso progettuale BeDesign di Besenzoni si inserisce perfettamente il premio “Giovanni Besenzoni”, organizzato per il secondo anno consecutivo dall’azienda di Sarnico in collaborazione con il corso di Industrial and Research Design della Libera Accademia di Belle Arti (LABA) di Brescia. Si tratta di una borsa di studio che ha l’obiettivo di stimolare la ricerca e l’innovazione tra i giovani, promuovendo lo sviluppo di soluzioni e idee originali sul tema del “nautical outdoor”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Yacht Digest 18 è online, con tante prove in mare da non perdere

Next Story

Oyster Yachts : ecco lo stato dell’arte del cantiere

Latest from Blog