MCY 76 Skylounge
MCY 76 Skylounge
//////

MCY 76 Skylounge, continua la serie “enclosed flybridge”

Start

MCY 76 Skylounge : Monte Carlo Yachts presenta il secondo modello con flybridge chiuso   

MCY 76 Skylounge mooringCome promesso, ecco il sequel. Dopo il grande successo dell’MCY 70 Skylounge, primo modello enclosed flybridge realizzato in Italia, Monte Carlo Yachts mantiene la parola data e si accinge a raccontare il secondo capitolo della serie Skylounge, “intitolato” MCY 76 Skylounge, che noi abbiamo l’onore di spoilerarvi. 

Il filo conduttore che unisce l’MCY 76 Skylounge al suo predecessore è il flybridge chiuso, spazioso e personalizzabile, con una vista a 360 gradi sull’orizzonte. Una tipologia di soluzione, estetica e funzionale, che sta riscontrando una domanda sempre più importante sul mercato e che si sposa perfettamente con la ricerca, mai così attuale come ai giorni d’oggi, di privacy, sicurezza e libertà.

Enclosed Flybridge
Enclosed flybridge

Disegnato dalla sapiente matita dello studio Nuvolari Lenard, con il quale il cantiere di Monfalcone ha ormai instaurato una consolidata collaborazione di successo, l’MCY 76 Skylounge incarna il concetto di yacht inteso come “home-away-from-home”, ovvero una barca da vivere in ogni stagione con la possibilità di usufruire di elevati livelli di comfort 365 giorni l’anno.  

Ampi spazi a bordo, massimo comfort e grande versatilità

L’MCY 76 Skylounge si contraddistingue per le sue forme morbide e slanciate orizzontalmente, che esaltano la prua senza esasperarla in altezza. A poppa, l’ampio pozzetto con grande divano e tavolo da pranzo è soltanto un assaggio delle superfici voluminose che si sviluppano sul main deck, dove, a pruavia, si estende un solarium dalle dimensioni decisamente generose.

Tra le molteplici opzioni custom, a testimonianza della grande flessibilità strutturale di questo superyacht, l’opportunità di disporre la cucina a poppa (foto in basso a sinistra) o a prua (foto in basso a destra), mantenendo intatta l’area, già di per sé molto ariosa e luminosa, della lounge. Tale abbondanza di movimento sfruttabile sul ponte principale è dovuta anche al fatto che la consolle di comando, equipaggiata con strumentazione tecnologica all’avanguardia, si trova sull’upper deck, liberando così ulteriore spazio al piano di coperta.

MCY 76 Skylounge Main Deck Gallery aftMCY 76 Skylounge Main Deck Gallery forward

Anche gli arredi interni, che prevedono una vasta di gamma di tessuti e di materiali di alta qualità, sono completamente personalizzabili e rigorosamente Made In Italy. Il lower deck comprende la master cabin al centro, due cabine vip e una camera matrimoniale a prua, tutte con bagno indipendente.

Lower Deck
Lower Deck

Ci siamo concentrati sulla progettazione di uno yacht in grado di offrire uno stretto legame con il mare e, allo stesso tempo, il massimo comfort su un’imbarcazione che può essere vissuta ogni momento dell’anno – affermano i designer Carlo Nuvolari e Dan Lenard – Il risultato è un modello che incarna un perfetto equilibrio tra funzionalità ed estetica, rendendo ogni giorno passato a bordo un’esperienza piacevole e unica“. Pronti per il sequel?

MCY 76 Skylounge: caratteristiche tecniche

Lunghezza fuori tutto 23,06 m
Larghezza massima 5,75 m
Dislocamento 54 t
Motorizzazioni 2xMAN V12 – 1550 hp
  2xMAN V12 – 1650 hp
Velocità massima 30 kn
Velocità di crociera 24 kn
Carburante 5000 lt
Acque chiare 1000 lt
Architettura navale & ingegnerizzazione Monte Carlo Yachts
Exterior & interior design Nuvolari Lenard
Categoria di progettazione CE-A 

www.montecarloyachts.it

info@montecarloyachts.it

Lascia un commento

Your email address will not be published.