Nuovi Jiber copertina
///

Ubi Maior Italia amplia la gamma degli avvolgitori: presentati i nuovi Jiber in versione elettrica e idraulica

Start

Si rivela a dir poco speciale l’ultimo quadrimestre per Ubi Maior Italia, l’azienda che progetta e produce attrezzature di coperta di altissima qualità dedicate alle imbarcazioni a vela, che ha da poco presentato le due ultime novità nella gamma degli avvolgitori Jiber, ora a funzionamento idraulico ed elettrico

La gamma Jiber ha fin da subito rivoluzionato l’andare vela: la sua particolare struttura si ispira agli avvolgitori dei navigatori oceanici in equipaggio ridotto o in solitaria (come Class 40, Imoca e altri multiscafi) innovando però ulteriormente l’intero meccanismo. La sua conformazione con tamburo in basso e girella in alto, che ruotano in contemporanea allo strallo, permette di avvolgere la vela su se stessa, senza necessità di alcun profilo, né in alluminio né in carbonio. 

Ubi Maior Italia Genova I nuovi Jiber automatici permettono all’azienda di allargare ulteriormente i propri confini, raggiungendo una fascia di mercato che era ancora parzialmente preclusa:

Jiber idraulico “Il nostro Jiber dalla forma manuale sta diventando elettrico ed idraulico, per andare incontro agli armatori più esigenti. Intanto stiamo riflettendo di montarlo su misure dai 50 piedi in su, poi abbiamo in mente anche qualcosa per barca a vela più piccole” afferma Fabio de Simoni, Sales Manager di Ubi Maior Italia. “Di base questi Jiber sono identici al manuale, il motore è preso da un’azienda che produce motori elettrici da sempre quindi non abbiamo dubbi sull’affidabilità, però non ha ancora visto l’acqua salata, dobbiamo ancora testarlo.”

I due nuovi Jiber sono stati presentati in occasione dell’ultimo Salone Nautico Internazionale di Genova, e hanno già riscosso molta visibilità e curiosità: 

Nuovi Jiber elettrico “Siamo molto contenti, sia dal punto di vista del privato che dei clienti professionali. C’è stato molto interesse in generale dopo aver presentato i nuovi prodotti e abbiamo già avuto molte richieste sia da clienti, che da Cantieri, e potremmo già avere qualche cliente Beta su cui provarli in mare” aggiunge Fabio de Simoni.

Ubi Maior Italia progetta e produce componenti per la vela che sintetizzano la conoscenza artigianale con le moderne tecniche di produzione, per offrire ai propri clienti un prodotto che non ha paragoni in termini di qualità, efficienza e affidabilità

Al Salone Nautico di Genova inoltre, è stata presentata anche l’ultima versione della bitta Ubi Maior, completando così l’intera linea, che ora può contare su una finitura diversa in acciaio lucido (finora erano state prodotte solo in alluminio), aprendo le porte all’azienda anche a tutto il mercato delle imbarcazioni a motore. Bitta ubi maior

Lascia un commento

Your email address will not be published.