scanner marine
//

Scanner Marine, i cinque Envy protagonisti al Palma Boat Show

1 min read

Scanner Marine è un cantiere che non ha mai smesso di stare al passo con i tempi, intercettando le nuove tendenze in tema di rib e facendo appassionare migliaia e migliaia di persone ai suoi gommoni dalle linee iconiche, costruiti con materie prime di qualità e con una grande attenzione allo spazio a bordo, anche sui modelli di minori dimensioni. Anche per questo, sono state molto numerose le persone che hanno visitato lo stand del costruttore italiano al Palma International Boat Show, il salone nautico che si è svolto dal 25 al 28 aprile scorsi a Palma di Maiorca e che ha visto la partecipazione di Scanner Marine con ben cinque imbarcazioni esposte, tutte della gamma Scanner Envy.

scanner marine
Scanner Envy 1200

«Per Scanner Marine, questo è stato il ventiseiesimo anno di partecipazione al Palma International Boat Show», sottolinea Sabine Rooker, responsabile di Scanner Marine per il mercato spagnolo. «Si tratta di un salone ormai consolidato, utile soprattutto per raccogliere contatti, più che per la vendita diretta». In termini di partecipazione, riferisce Rooker, «purtroppo le due giornate di pioggia hanno penalizzato il pubblico, e questo è stato un vero peccato. Ma siamo comunque estremamente soddisfatti per avere goduto dell’importante vetrina maiorchina».

Le barche esposte da Scanner Marine a Palma

I cinque modelli di gommoni esposti da Scanner Marine al Palma International Boat Show sono stati tutti della linea Envy, ovvero la gamma più sportiva ed elegante del cantiere, con un compromesso perfetto tra la maneggevolezza e la sicurezza di un gommone.

  • Scanner Envy 860, un open versatile che può essere utilizzato sia per le uscite giornaliere che per le crociere estive, ma anche per la pesca e gli utilizzi professionali.
  • Scanner Envy 950, il modello appena più grande del precedente, dotato di linee eleganti e aggressive che si fanno di certo notare all’uscita dal porto.
  • Scanner Envy 1100, un rib dagli spazi attentamente proporzionati, che non danno l’idea di essere a bordo di un 11 metri, in quanto la parte centrale offre dei larghi camminamenti con un ampio uso del teck che fa da cornice su tutta la lunghezza della coperta, permettendo un agevole passaggio dalla spiaggetta di poppa alla prua.
  • Scanner Envy 1100 T-TOP, che a differenza del precedente modello con hard-top, permette di godere di una maggiore freschezza e quantità di aria in faccia mentre si sfreccia sull’acqua, soprattutto durante i torridi mesi estivi. In entrambi i casi, il 1100 è disponibile in versione entrobordo o fuoribordo.
  • Scanner Envy 1200, un mezzo più gestibile rispetto all’ammiraglia 1400, ma con più spazio rispetto ai precedenti modelli da 11 metri.
Scanner-Envy-1100
Scanner Envy 1100

Si tratta in tutti i casi di gommoni dallo stile unico e inconfondibile, radicalmente diversi dagli standard del mercato dei rib, grazie al design firmato dall’abile penna del patron di Scanner Marine, Donato Montemitro. Gli Scanner Envy sono dei daycruiser pensati per le giornate o i weekend di uscita in mare, dei mezzi divertenti che permettono di godersi facilmente l’acqua senza rinunciare al comfort, al lusso e alla privacy. E sono proprio queste le caratteristiche che continuano a stupire gli appassionati di nautica, come anche confermato a Palma di Maiorca.

Per maggiori informazioni, visita la pagina dedicata a Scanner Envy sul sito di Scanner Marine.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Sun Fast 30 One Design, prova in mare per un monotipo veloce e rivoluzionario

Next Story

Destriero sarà smantellato, la triste fine del simbolo dell’eccellenza dell’industria nautica italiana.

Latest from Blog