sacs tecnorib Italian Yacht Store
//

Sacs Tecnorib sceglie Italian Yacht Store

2 mins read

Sacs Tecnorib allarga la sua rete distributiva in Italia. Merito del nuovo accordo con Italian Yacht Store, che sigilla un’alleanza molto significativa nell’ambito del panorama nautico italiano: la partnership fra il cantiere brianzolo specializzato in gommoni e l’importante player con sede a Jesolo segna infatti un’unione di forze che farà la differenza nel settore. Nello specifico, l’accordo di collaborazione vedrà i due brand insieme per la commercializzazione dei prodotti Strider e Pirelli Speedboats per le aree geografiche dell’Adriatico, della Calabria e della Sicilia Occidentale. Non si tratta però dell’unica novità in casa Sacs Tecnorib: è infatti di ieri la notizia sulla firma di sette nuovi contratti di concessione per la distribuzione dei motoscafi Pirelli in Europa in soli dodici mesi.

sacs tecnorib Italian Yacht Store

I piani di crescita di Sacs Tecnorib passano attraverso molteplici aspetti. Infatti, ad avere determinato il percorso di successo che l’azienda ha intrapreso non sono solo la costante attenzione rivolta al prodotto e allo sviluppo della gamma, la continua ricerca della massima qualità e la cura dei dettagli. Un altro ingrediente è piuttosto il forte orientamento al cliente, la relativa volontà di garantire una presenza diffusa sul territorio, per offrire servizi di consulenza all’acquisto e assistenza post-vendita sempre più efficaci e tempestivi.

sacs tecnorib Italian Yacht Store

La strategia di crescita di Sacs Tecnorib si è rivelata vincente: se andiamo a guardare i dati economici diffusi dall’azienda in occasione del Boot di Düsseldorf, il cantiere brianzolo ha infatti consolidato la sua posizione di primo piano nel mercato dei maxirib. Con un incremento medio dei ricavi del + 25% negli ultimi tre anni, Sacs Tecnorib ha registrato la vendita di 141 unità nel 2023, raggiungendo un fatturato che sfiora i 60 milioni di euro: si tratta di risultati che confermano in assoluto l’azienda come uno dei top player del settore nautico. Merito anche del continuo lancio di nuovi modelli, tra i quali spicca il recente Strider 13, un gommone che riesce a unire alcuni dei concetti portanti della filosofia aziendale di Sacs: sicurezza, esclusività delle linee, qualità costruttiva e versatilità d’utilizzo. Nel corso degli anni, infatti, Strider 13 è divenuto un must anche in ambito “luxury tender” e “chase boat” di maxi e giga yacht.

In questo contesto, assume ancora più rilievo la nuova alleanza con Italian Yacht Store, player che vanta svariati anni di esperienza nel settore nautico in rappresentanza dei più prestigiosi marchi di imbarcazioni di lusso. L’azienda è infatti già exclusive dealer per l’Italia delle imbarcazioni Ferretti Yachts, Pershing e Itama, nonché uno dei pochi rivenditori esclusivi a livello mondiale dei super yacht Custom Line. Con la sua sede operativa situata nel prestigioso porto turistico di Jesolo e una capillarità di azione su tutto il territorio nazionale, Italian Yacht Store è il partner ideale per offrire un servizio completo e mirato alle singole esigenze.

La notizia, come detto, si somma alla firma di Sacs Tecnorib di sette nuovi contratti di concessione per la distribuzione dei motoscafi Pirelli in Europa in dodici mesi, nell’ottica della continua crescita della rete Pirelli Speedboats Europe. Nello specifico, oltre a Italian Yacht Store, questi sono i sei nuovi concessionari:

  • Marine Center (Francia, area sud-ovest)
  • W-Yachts (Polonia)
  • Corsil (Corsica est)
  • Aberton Yachts (Montenegro)
  • Helimotor (Spagna e Catalogna)
  • Rotanautica (Portogallo)

sacs tecnorib Italian Yacht Store

Queste operazioni confermano il crescente interesse per i nostri prodotti“, commenta Gianni De Bonis, amministratore delegato di Sacs Tecnorib. “Un’adeguata rappresentanza nelle regioni chiave ci permette di mantenere il trend positivo degli ultimi anni e di continuare a offrire consulenza all’acquisto e servizi di assistenza post-vendita in modo sempre più rapido ed efficiente“.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Outremer 52 stravince, terzo premio dell’anno per un catamarano che è già leggenda.

Next Story

Henri-Lloyd guarda al futuro: nuove alleanze per il marchio di abbigliamento nautico

Latest from Blog

Notizie Flash 2024

Notizie Flash Notizie flash della settimana 20 Venerdì 16 maggio 2024 ARCADIA Altre due unità vendute