dame-awards-2017-vincitori
dame-awards-2017-vincitori
//

Mets Trade 2017 . Ecco i vincitori dei Dame Awards

2 mins read

Questa mattina, il 14 novembre, con l’inaugurazione del Mets Trade di Amsterdam, la più importante fiera sugli accessori nautici, sono stati assegnati i Dame Awards 2017, i riconoscimenti che premiano gli accessori più innovativi portati in fiera dalle aziende di tutto il mondo.

dame-awards-2017-vincitori-ventura-connect-connetion-kit
L’RS Venture Connect Conversion Kit di Scantrust installato

Il vincitore assoluto è l‘RS Venture Connect Conversion Kit di Scantrust, premiato da Birgit Schnaase, presidente della giuria composta da professionisti di più discipline legate alla nautica da diporto tra cui interni, ingegneria, sistemi e progettazione industriale e architettura navale.

Si tratta di un kit di trasformazione da applicare all’Rs Venture, una normale deriva a vela disponibile anche con zavorra, molto diffusa in Nord Europa, per renderla adatta all’uso da parte di velisti disabili anche affetti da paraplegia.

Il kit plug-and-play progettato e realizzato dall’azienda del regno Unito comprende una combinazione di batteria e pacchetto di controllo, un argano a carica principale, un joystick e un’opzione con cuffia a soffio Sip/Puff. Tramite questo sistema con mezz’ora di lavoro, un istruttore di vela, in autonomia, può rendere il Ventura adatto a persone con diverse disabilità.

Schnaase ha sottolineato l’apprezzamento espresso dalla giuria per la soluzione offerta da Scantrust: ben progettata e integrata che mette un gran numero di persone con limitazioni fisiche di godere della navigazione a vela come qualsiasi altro appassionato. Ha poi aggiunto: “Gli utenti finali del settore nautico stanno cambiando: le generazioni più giovani spesso non dispongono di un’imbarcazione propria e hanno bisogno di prodotti altamente accessibili.

dame-awards-2017-vincitori-p-400-matrix-besenzoniI clienti più ricchi hanno idee specifiche, e spesso molto diverse, su quello che occorre loro in termini di imbarcazione e attrezzature. Dobbiamo anche essere molto più consapevoli di tematiche come la diversità. Abbiamo visto ottime prove del fatto che dei prodotti sono sviluppati proprio per affrontare questi cambiamenti del mercato“.

Qui di seguito gli altri vincitori di categoria.

Categoria: Equipaggiamenti interni, arredi, materiali ed accessori elettrici utilizzati nelle cabine

P 400 Matrix di Besenzoni, una poltrona pilota con tessuto delle imbottiture in neoprene dotata di poggiatesta, braccioli e poggiapiedi regolabili, con sistema automatico di sollevamento  della seduta la cui forma, così come quella dei sostegni lombari, è fornita con tecnologia sottovuoto.

dame-awards-2017-vincitori-oceanvolt-servopropIl giudizio positivo della giuria ha riguardato anche il design innovativo ed elegante che la contraddistingue.

Categoria: Macchinari, motori, sistemi e accessori meccanici ed elettrici.

Servoprop di Oceanvolt, un rivoluzionario saildrive elettrico che grazie al pitch variabile delle eliche può essere usato sia come propulsore sia come idrogeneratore capace di sviluppare fino a un kW di energia quando si naviga a vela a sei, otto nodi.

Categoria: Attrezzature nautiche, attrezzature per cantieri, utensili e materiali per la costruzione

Seabin V5 Floating Dock, una soluzione automatizzata per risolvere i problemi dei detriti e dei liquidi inquinanti dispersi sul pelo dell’acqua. Una potente pompa idrica capace di fornire al Seabin 25mila litri l’ora (all’irrisorio costo di 90 centesimi di euro al giorno) per raccogliere fino a mezza tonnellata di rifiuti e inquinanti all’anno.

dame-awards-2017-vincitori-simarine-nereide-smart-power-panel

Perfetto per il lavoro in acque calme come quelle dei Marina da cui può rimuovere 1,5 kg di detriti al giorno.

Categoria: Elettronica nautica e relativo software
Smart Marine Power Panel di Simarine Nereide, un pannello di gestione e controllo dell’impianto elettrico di nuova concezione con tutti i benefici della connettività con smartphone e dispositivi di comunicazione personale e la semplicità e chiarezza d’uso di un tradizionale pannello analogico, che rimane attivo anche in caso di collasso del sistema digitale.

dame-awards-2017-vincitori-zhik-isotak

Categoria: Abbigliamento e accessori per l’equipaggio
Zhik Isotak X Extreme Ocean Sailing Apparel, un’innovativa cerata oceanica che grazie al suo Adaptive Collar System fornisce diversi collari da utilizzare a seconda delle diverse condizioni atmosferica, il suo cappuccio Hydrovision disegnato per migliorare la protezione del volto garantendo la migliore visibilità possibile, molto superiore al normale. Un eccellente esempio, secondo la giuria, di come si possa migliorare un prodotto che tutti consideriamo già perfetto.

Categoria: Attrezzature di salvataggio e di sicurezza
CrewWatcher presentato da Weems & Plath, un’app per il recupero dell’uomo a mare. Funziona con uno smartphone o un tablet e dei piccoli segnalatori da consegnare a ogni membro dell’equipaggio. Appena il beacon personale è fuori dal raggio di sicurezza o sommerso dall’acqua il sistema fa scattare l’allarme e indica la posizione del rilevatore sullo schermo del dispositivo elettronico. Veloce, sicuro, economico e facile da usare persino per bambini e animali domestici, ha tempi di risposta inferiori a quelli dell’Ais.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Coelmo Integra Plus : gestione delle fonti energetiche di bordo

Next Story

Quei pazzi sulle macchine plananti al Red Bull Party Wave

Latest from Blog

Notizie Flash 2024

Notizie Flash Notizie flash della settimana 20 Venerdì 16 maggio 2024 ARCADIA Altre due unità vendute