Monaco Ports Lounge formula uno gran premio di monaco
//

Monaco Ports Lounge: il Gran Premio di Monaco si guarda dal mare

1 min read

Monaco Ports Lounge: il Gran Premio di Monaco si guarda dal mare. 

Ports de Monaco, la celebre Società di Gestione dei Porti di Monaco, proprietaria di Cala del Forte, di Port Hercule e del porto di Fontvieille, mette a segno un altro colpo aggiudicandosi la realizzazione di una piattaforma galleggiante che verrà posizionata di fronte alla chicane del porto.

Un accordo importante, che arriva a conclusione delle trattative intercorse fra Formula One Management, Automobile Club de Monaco e La Société d’Exploitation des Ports de Monaco e che consentirà a quest’ultima di poter disporre in esclusiva di un nuovo spazio, dal quale vedere in prima fila il passaggio delle vetture del Gran Premio di Formula 1.

Per informazioni sui prezzi e sulle modalità di accesso alla Monaco Ports Lounge vi consigliamo di scrivere direttamente (e velocemente) all’email grandprix@ports-monaco.comsono pronto infatti a scommettere che i posti si esauriranno molto, molto velocemente.

Monaco Ports Lounge formula uno gran premio di monaco 2024

Monaco Ports Lounge: come è fatta e quali sono i privilegi

La Monaco Ports Lounge, questo il nome del nuovo spazio, potrà beneficiare di una superficie di ben 600 mq che, disposta su 3 livelli, consentirà a 400 persone di assistere in prima fila al Gran Premio, proprio nel punto dove, subito dopo l’uscita dal mitico tunnel, le auto di formula 1 staccano al limite per immettersi nella Chicane del Porto, per poi accelerare di nuovo e proseguire sul resto del circuito.

Prestigioso, molto esclusivo e dannatamente comodo anche l’accesso alla Monaco Ports Lounge. Si potrà infatti arrivare via mare, direttamente dal marina di Cala del Forte, evitando così totalmente la congestionata città, sia a bordo del velocissimo Monaco One che con tender propri, di lunghezza massima pari a 9 metri. Previsto inoltre anche un accesso via terra dalla passerella vicino al Métropole.

Per poter usufruire di tutti questi benefici basterà esser esser ormeggiati con la propria barca, sia in transito che con contratti di più lunga durata, presso il marina di Cala del Forte o presso il porto di Fontvielle ed acquistare uno dei pacchetti studiati appositamente per l’evento che danno l’accesso ai tre giorni di evento (venerdì – domenica).

gran premio di Monaco

Luca D'Ambrosio

Direttore responsabile, tester e giornalista. Comincia a navigare in tenera età con il padre poi da adulto scopre la vela e le regate d'altura.
Lavora da più di trent'anni in editoria e naviga continuamente, soprattutto a bordo della barca della redazione, una vecchia signora dei mari che ha ristrutturato completamente e che svolge egregiamente la funzione di "laboratorio mobile" per The International Yachting Media.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Monaco, un pontile green che produce idrogeno

Next Story

Il contratto di compravendita di una barca usata

Latest from Blog