salone genova confermato
salone genova confermato

Confermato il Salone nautico di Genova, una notizia attesissima dopo i forfait di Monte Carlo, Cannes e Amsterdam. 

Salone di Genova confermato locandinaMai come quest’anno il settore nautico ha bisogno di conferme, nel vero senso della parola. Così, dopo l’annullamento abbastanza inatteso del Monaco Yachts Show, quello già più prevedibile del Cannes Yachting Festival e l’inevitabile cancellazione del Mets Trade di Amsterdam che era in agenda a novembre, ecco invece la conferma del Salone Nautico Internazionale di Genova, che si terrà nel capoluogo ligure dall’1 al 6 ottobre e che quest’anno giunge alla sua 60esima edizione.

Una bella notizia (finalmente!) che rappresenta, ora più che mai, un grosso sospiro di sollievo per tutti quei cantieri che, a causa della pandemia imperante, si sono visti negare da un giorno all’altro la partecipazione alla kermesse monegasca prima e alla rassegna provenzale poi, con annessa tutta una serie di problematiche, facilmente intuibili, relative alla (ri)organizzazione e alla (ri)pianificazione della nuova stagione nautica.

Una stagione, la 2020/2021, che per forza di cose stenta a decollare ma che, proprio grazie all’approvazione dello svolgimento del salone genovese da parte delle istituzioni regionali e nazionali, può ufficialmente cominciare all’insegna del rinnovato, seppur cauto, ottimismo.  

Sicurezza sanitaria studiata nei minimi dettagli    

Salone di Genova confermato superyachtsDurante l’incontro che si è tenuto negli uffici della Regione Liguria, cui hanno presenziato il governatore Giovanni Toti, il sindaco di Genova Marco Bucci e il presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi, è stata ribadita la “congiunta e totale volontà di effettuare il Salone Nautico Internazionale nelle date stabilite. Tutti i presenti hanno convenuto che la situazione sanitaria a Genova e in Liguria consenta di svolgere in sicurezza l’iniziativa”.

L’aspetto sanitario, infatti, è la condizione sine qua non per la fattibilità dell’evento fieristico, la cui macchina organizzatrice, supportata da una Task Force composta da un pool di ingegneri e legali, ha previsto già vari mesi fa l’introduzione di strumenti innovativi, in termini di logistica, di gestione telematica e di controllo degli accessi, che consentiranno non soltanto il regolare sviluppo della kermesse in linea con i parametri dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ma anche l’efficacia delle dinamiche commerciali, che avverranno, ce lo auguriamo, senza pregiudizi o timori.

A proposito delle comprensibilissime perplessità legate all’effettiva sicurezza dell’intero impianto espositivo in tempi di Covid, vogliamo spezzare una lancia in favore del Salone Nautico di Genova, in grado di offrire spazi all’aperto enormi che lo rendono un unicum rispetto alle altre manifestazioni internazionali, oltre che a conferirgli il titolo di salone nautico più grande del Mediterraneo.  

Al Salone Nautico di Genova il meglio della cantieristica internazionale

In attesa della conferenza stampa di presentazione che si terrà il 16 settembre, il Presidente de I Saloni Nautici Saverio Cecchi si esprime con determinazione e convinzione, ringraziando le istituzioni e le aziende coinvolte per la grande collaborazione dimostrata in questo periodo così faticoso ma sicuramente redditizio.

Salone di Genova confermato maxi-ribLavoriamo a pieno regime con l’obiettivo di realizzare un evento che unisca efficacia a sicurezza e si confermi come l’appuntamento più rappresentativo dell’eccellenza del Made in Italy, ed è con soddisfazione che vediamo ancora una volta il pieno coinvolgimento della città e il supporto concreto di Regione Liguria, Comune di Genova e Camera di Commercio di Genova“, spiega Cecchi.

Responsabilità e impegno sono la risposta alla fiducia dimostrata dalle aziende che stanno inviando le loro adesioni al Salone Nautico di Genova – continua il numero uno di CN – A dispetto delle difficoltà del periodo, la richiesta di spazi è ben al di sopra delle aspettative, un segno che il Salone Nautico è sempre un importante strumento di business per le aziende, che riconoscono valore nella loro partecipazione”.

Tra gli espositori presenti all’edizione numero 60 del Salone Nautico di Genova, confermato un elevato numero dei principali cantieri, italiani ed esteri, che hanno partecipato all’edizione dell’anno scorso, con alcune novità. Per le imbarcazioni a motore hanno già assicurato la loro partecipazione Amer Yachts, Arcadia, Azimut-Benetti, Gruppo Ferretti con la FSD – Ferretti Security Division, Pardo Yachts, Princess, Sanlorenzo, Sunseeker e VanDutch. Per la vela Beneteau, Dufour, Gran Soleil, Hanse, Jeanneau, Nautor’s Swan, Mylius Yachts, Solaris e Vismara. Una nuova area sarà inoltre dedicata alle superboat. Al gran completo tutto il mondo del fuoribordo, con massiccia partecipazione dal mondo dell’accessoristica e da quello dei servizi.

In questa prospettiva ha un ruolo di primo piano il ticketing online, che, a partire dal 6 agosto, attraverso il sito www.salonenautico.com, è l’unico strumento per acquistare i biglietti del salone. I titoli di accesso saranno rigidamente abbinati ai giorni di visita, in modo da permettere il controllo e la gestione dei flussi e quindi l’eventuale calmieramento preventivo delle vendite. Il sistema permetterà al visitatore di integrare le prenotazioni con ulteriori servizi esclusivi quali parcheggi, battelli e altri trasporti

Insomma, manca ancora più di un mese e gli armatori e appassionati di tutto il mondo fremono per l’inizio del Salone di Genova che non soltanto dà il là alla stagione nautica, essendo il primo evento confermato in ordine cronologico, ma lancia anche un forte segnale di speranza all’intero settore. E con orgoglio possiamo dire che sarà l’Italia a far da motore trainante.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Franchini Mia 63: prova in esclusiva per la regina del lusso

Next Story

Cannes Yachting Festival: è giallo sull’annullamento

Latest from Blog

Notizie Flash 2024

NOTIZIE FLASH   Notizie flash della settimana 25 Venerdì 21  giugno  2024 WIDER YACHT Nato per