RX France copertina
/

Cannes Yachting Festival: RX France vince in tribunale, la Corte di Cassazione pone fine alle controversie legali

1 min read

Dopo una lunga battaglia legale durata sette anni, RX France ha ottenuto una vittoria decisiva presso la Corte di Cassazione, che ha confermato il diritto dell’azienda di gestire il Cannes Yachting Festival fino al 2041, consolidando così la vittoria già ottenuta dalla società presso la Corte d’Appello di Parigi nel 2021. 

La sentenza mette fine alle controversie intraprese dalla Fédération des Industries Nautiques (FIN) nel corso degli ultimi sette anni e sancisce definitivamente il diritto di RX France sull’operatività dell’evento, terminando i procedimenti giudiziari avviati dalla FIN. La Federazione, nel corso di questo periodo infatti, aveva tentato in più occasioni di annullare l’accordo contrattuale stabilito con RX France, senza successo.

port canto“Accogliamo con grande soddisfazione questa decisione favorevole, poiché riconosce definitivamente i nostri diritti e chiarisce chiaramente la situazione dopo tutte le falsità ascoltate negli ultimi 7 anni.” ha dichiarato Michel Filzi, Presidente di RX France. “Già prima di questa decisione giudiziaria, avevamo aperto una nuova pagina con la FIN. Abbiamo rinnovato un dialogo sereno e disinteressato con il nuovo Presidente della FIN, eletto nel 2022, e il suo nuovo team, e nell’ultimo Yachting Festival abbiamo già potuto lavorare insieme, come nel caso del lancio dell’iniziativa Posidonia. Nonostante il difficile contesto legale degli ultimi 7 anni – continua Michel Filzi, Presidente di RX France – abbiamo continuato a innovare e ad aumentare la portata internazionale dell’evento a vantaggio dei nostri clienti e della comunità internazionale della vela nel suo complesso. Creando una nuova area velica a Port Canto, espandendo le aree di esposizione in acqua nel Vieux Port per i motoscafi e mettendo in evidenza l’offerta sostenibile, continuiamo a lavorare instancabilmente per offrire alla comunità velica francese e internazionale un’esperienza eccezionale”. 

Con la vittoria legale appena confermata, RX France guarda al futuro: bisogna focalizzarsi sulla trasformazione del Vieux Port dei prossimi tre anni. L’obiettivo è mantenere alto il prestigio del Cannes Yachting Festival e soddisfare le aspettative degli espositori e dei visitatori, continuando la collaborazione con la Città di Cannes, il nuovo gestore del porto, e altri attori del settore nautico.

RX France vieux port“Siamo molto felici ora che questa sfortunata saga giudiziaria sia ora alle spalle. E sono orgogliosa di come il Cannes Yachting Festival si sia evoluto negli ultimi anni” afferma Sylvie Ernoult, direttrice del Cannes Yachting Festival. “In stretta collaborazione con la comunità velica francese e internazionale, e grazie a alcune iniziative altamente innovative, siamo riusciti a consolidare la posizione di Cannes come principale Festival in acqua in Europa per tutti i settori, e leader mondiale per le barche a vela. Negli ultimi 7 anni, la superficie del Festival è aumentata di oltre il 50% e il numero di barche è passato da 630 a 705″

Il prossimo Cannes Yachting Festival è già atteso con grande entusiasmo e si terrà da martedì 10 a domenica 15 settembre 2024.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Nasce il fondo per la rottamazione dei motori marini

Next Story

I puntelli verticali di Navaltecnosud che semplificano la vita ai cantieri nautici

Latest from Blog