////

Cannes Yachting Festival 2023, le barche più interessanti in anteprima mondiale

Start

Mancano ormai pochi giorni al Cannes Yachting Festival 2023, l’attesissimo salone nautico internazionale che si terrà dal 12 al 17 settembre prossimi tra il Vieux Port e il Port Canto. Quest’anno i visitatori potranno ammirare la cifra record di ben 700 imbarcazioni appena uscite dai più prestigiosi cantieri francesi e internazionali tra barche a motore e barche a vela, oltre alle ultime attrezzature nautiche, ai servizi più esclusivi e alla nuovissima parte espositiva dedicata ai piccoli natanti.

«Siamo impazienti di incontrare i nostri espositori e visitatori», afferma Sylvie Ernoult, direttrice del Cannes Yachting Festival 2023. «Il montaggio del salone è iniziato il 14 agosto e tutto procede bene: i pontoni e le tende stanno prendendo definitivamente posto per accogliere barche e stand. Come ogni anno, Cannes Yachting Festival inaugura la stagione svelando un’offerta molto eclettica, tra cui 130 prime mondiali e 610 espositori. I nostri visitatori troveranno il fior fiore dell’industria nautica: non solo i cantieri navali e i produttori di attrezzature più famosi, ma anche i nuovi arrivati nel settore, piccole aziende o start-up, che presenteranno le loro creazioni».

Le barche più interessanti del Cannes Yachting Festival 2023

Sono molto numerose e affascinanti le barche che sarà possibile ammirare in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival 2023. Ne abbiamo selezionata qualcuna da raccontarvi, in attesa di poterle toccare con mano dal vivo.

Sea Ray SPX210 OB

cannes yachting festival 2023Versione fuoribordo del Sea Ray 210 SPX, il modello OB è un bowrider (archetipo del motoscafo di famiglia) in ‘’stile europeo” che preserva al contempo le specificità del genere. La modalità di trasmissione, più economica in termini di manutenzione, facilita l’accesso alle zone di navigazione poco profonde, senza influire in alcun modo sulla sportività della barca. Un fuoribordo divertente e performante per comode gite in mare, che sarà possibile ammirare al Cannes Yachting Festival 2023 in anteprima mondiale.

Lomac Granturismo 14.0

Semirigido di 14 metri, costituisce il perfetto equilibrio tra design, comfort e prestazioni. Gli scafi sono ottimizzati grazie a specifici studi, la laminazione è costruita mediante infusione sottovuoto di resine vinilestere, il gelcoat è neopentilico e le fibre aramidiche per rinforzare t-top, coperta e scafo. Non da ultimo, il design è 100% made in Italy. Un’altra anteprima mondiale che non vediamo l’ora di goderci.

Cormate T-28

Monoscafo dal design norvegese, che significa finiture eccezionali e dettagli notevoli, il Cormate T-28 combina la facilità d’uso di una console centrale con il comfort di un day cruiser, e offre un layout aperto e accogliente che consente un facile accesso a tutti gli spazi esterni della barca. Una barca da godersi giorno e notte, che siamo certi sarà fra le anteprime mondiali più gradite del Cannes Yachting Festival 2023.

Solaris Power 52

cannes yachting festival 2023

Il cantiere italiano Solaris arricchisce la sua flotta di open
cruiser con il Solaris 52 Open, il modello più grande della
gamma Solaris. Lungo bem 16 metri, riprende Solaris 52 Open il concetto degli open mediterranei, con ampi spazi esterni dedicati al relax e al riposo, e offre anche un bel volume interno con due piacevoli cabine.

Prestige M8

Il nuovo multiscafo a motore del cantiere italiano Prestige offre una navigazione fluida e serena, nonché più rispettosa dell’ambiente grazie al garantito consumo energetico ridotto. L’architettura del Prestige M8 permette infatti di dimezzare il consumo di carburante e le emissioni di CO2 rispetto a un monoscafo con lo stesso volume abitabile.

Fountaine Pajot New 80

Il New 80 di Fountaine Pajot è un multiscafo a vela di quasi 24 metri composto da nuovi spazi inediti, inesistenti su altri modelli di queste dimensioni: tra questi, due pozzetti laterali con alette apribili, un beach club totalmente orientato verso il mare per godersi gli ormeggi e aree di stivaggio pensate per i toys, come i bauli frontali per i paddle. Una barca che siamo certi conquisterà il cuore degli armatori in visita al Cannes Yachting Festival 2023.

Azimut Magellano 60

Crossover che esprime uno spirito da esploratore potenziato dalle prodezze di navigazione di uno scafo dual
mode, il Magellano 60 di Azimut è un monoscafo di 25 metri che fa parte della famiglia degli yacht a basse emissioni del cantiere italiano, grazie a una riduzione del 20% del consumo di carburante e delle emissioni di CO2.

Informazioni pratiche su Cannes Yachting Festival 2023

Come ogni anno, il Cannes Yachting Festival 2023 si estenderà tra il Vieux Port e il Porto Canto, con da un lato le unità a motore, le loro attrezzature e la “luxury gallery”; e dall’altro l’universo della vela, lo spazio brokeraggio e lo spazio dedicato ai toys nautici. Un servizio di navette marittime che collega i due porti è accessibile a tutti i visitatori ed espositori, con tre punti di imbarco al Vieux Port e due punti al Port Canto. Partenze ogni quindici minuti circa.

Per il terzo anno consecutivo, la biglietteria del Cannes Yachting Festival sarà 100% digitale, dunque non sarà prevista la vendita di biglietti agli ingressi del salone.

Lascia un commento

Your email address will not be published.