Test Absolute Navetta 58
Start

Il restyling dell’Absolute Navetta 58

Test Absolute Navetta 58 interniCome si migliora un modello che ha riscosso un roboante successo nelle vendite, quindi tra una lunga e variegata schiera di armatori?

Di certo non stravolgendone la filosofia e la carena. Squadra che vince non si cambia, ma si perfezione ed è proprio quello che ha fatto Absolute con il restyling della sua Navetta 58.

La nuova Navetta di Absolute conferma, infatti, le doti di confortevole navigatrice nella crociera a lungo raggio, con una spiccata propensione a navigare in dislocamento, mentre nei nuovi layout degli interni, mostra una rinnovata attenzione da parte del cantiere per i particolari e le finiture, che spingono ad un più alto livello questo yacht.

Non nel prezzo, che, rispetto al precedente, è cresciuto di una misura che si aggira intorno al 4%. Una percentuale bassa, considerato quanto di nuovo viene proposto e che non si ferma al solo design e ai materiali, ma coinvolge anche accorgimenti tecnici come un nuovo banco batterie riservato all’elica di manovra, sedili ammortizzati sul Fly e un hard top completamente elettrico.

Test Absolute Navetta 58 flybridgeTest Absolute Navetta 58 hard top

Il test dell’Absolute Navetta 58

Test Absolute Navetta 58 navigation Il test dell’Absolute Navetta 58 si è svolto a Genova in una giornata tipica della stagione autunnale nel golfo della lanterna, caratterizzata da un cielo terso e una buona dose di tramontana che alza onde sempre più alte, man mano che si va al largo.

E’ un’ottima occasione per testare come se la cava un’imbarcazione il cui punto forte sono le grandi volumetrie. Non ce la facciamo scappare, usciti dal porto navighiamo infatti verso il mare aperto, dove le onde sono più alte, per effettuare le nostre rilevazioni.

L’Absolute Navetta 58, in prova, è motorizzata con due Volvo IPS 800 D8 da 600 cavalli ciascuno e dispone del sistema Active Trim di Volvo che imposta in automatico il trim per il miglior assetto in navigazione. Un accessorio che apprezziamo subito quando spingiamo le manette, ci elimina il pensiero di dover trimmare i motori e, viste le onde che incrociamo, facilita la conduzione e allo stesso tempo ottimizza in modo costante i consumi.

Navighiamo in favore delle onde e testiamo subito le andature in dislocamento, assetto da sempre punto forte dei modelli Navetta. A 1500 giri procediamo a 9 nodi di velocità che è la miglior andatura per macinare miglia in economia, qui infatti il consumo rimane molto contenuto, solo 38 l/h, ovvero 4,2 l/m.

Il confort in questa modalità di navigazione è alto: l’imbarcazione rimane stabile, il rumore è minimo e ci si può godere in relax gli spostamenti che siano di notte o con meteo avverso. In più, accendendo gli stabilizzatori installati sulla Navetta 58, sembra di essere ormeggiati in porto. Non rimaniamo quindi delusi.

Test Absolute Navetta 58 navigazioneSpingiamo più in giù le manette. A 13 nodi entriamo in planata e procediamo fino a raggiungere  i 3000 giri, ovvero il massimo consentito. Raggiungiamo i 26 nodi di punta, un buon risultato per un’imbarcazione che non fa di certo della velocità un must have e, oltretutto, i consumi rimangono buoni. L’indicatore infatti non va oltre i 9,5 l/m per tutto l’intervallo tra i 2500 e i 3000 giri, nonostante un’onda che porta inevitabilmente a consumare qualche litro in più del normale.

Riporto indietro le manette e dirigo la prua nella direzione da cui provengono le onde, che come potete vedere dalle fotografie scattate sul Fly, presentano le caratteristiche “pecorelle” sulle creste di un mare che è quindi molto mosso. Lo faccio mantenendo la planata e, ad una velocità tra i 15 e i 18 nodi, l’Absolute Navetta 58 continua a navigare morbida e sicura senza risentire delle condizioni sfavorevoli in cui ci troviamo. Questo a dispetto delle sue volumetrie che, guardandole, potrebbero far pensare il contrario: l’imbarcazione nonostante gli ingombri, non teme il mare.

Test Absolute Navetta 58 ondeTest Absolute Navetta 58 sciaGli schizzi, in coperta, risultano minimi, a riprova che questa imbarcazione vuole navigare ed essere vissuta indipendentemente dal meteo.

Ritorniamo in dislocamento e impostiamo la velocità di 10 nodi, con rotta verso il porto e proviamo a condurre  la Navetta 58 direttamente dal joystick di Volvo. Questo oltre ad essere utile in manovra, risulta funzionare anche come un’alternativa al timone: virare in questo modo è veramente questione di un “dito”.

Absolute Navetta 58, il restyling degli interni

Se il test è una conferma, il restyling degli interni della Navetta 58 è l’elemento che porta oltre. I layout sono cambiati, così come i materiali ed alcuni particolari, come ad esempio la falegnameria che è più rifinita, da notare le curve dei legni sulle strutture alte, che fanno complessivamente una bella differenza.

Test Absolute Navetta 58 living

Con il restyling, il ponte principale, grazie alle nuove vetrate più ampie e con meno scocche di sostegno, ha una migliore connessione con l’esterno. Questo significa più luce nella zona maggiormente vissuta dello yacht. Inoltre il piano del flybrige, con questo aumento delle superficie trasparenti, sembra galleggiare sospeso donando un feeling di libertà nello slancio in altezza complessivo del piano.

La zona pranzo e quella relax sono state divise sulla Navetta 58 con il restyling e permettono di scegliere come vivere il ponte principale in più occasioni contemporaneamente.

Test Absolute Navetta 58 tavoloTest Absolute Navetta 58 cucinaEntrati nella parte poppiera del ponte principale, troviamo quella dedicata al pranzo, racchiusa da due vetrate ad intera parete per una visuale tout court sul mare. Dotato di un tavolo espandibile con divano di seduta a destra e cucina super attrezzata con piano in marmo a sinistra, l’ambiente ha un facile accesso dal pozzetto di poppa (grazie ad una porta a scomparsa) anch’esso equipaggiato con un ulteriore tavolo, così da creare una zona in-door/out-door per i pasti .

A prua del ponte principale si trova la parte leaving, con un divano a fronte di una poltrona e di un mobile tv/bar.

Test Absolute Navetta 58 livingTest Absolute Navetta 58 consolle di comandoLa postazione di comando ha un nuovo accorgimento, un parabrezza privo di piloni centrali di sostegno e un ridotto ingombro di quelli laterali che, oltre a contribuire al feeling poco sopra descritto, permette una visuale al timone libera a 180°.

Scendendo nel ponte inferiore troviamo anche qui un nuovo layout, le cabine sono sempre tre e con tre servizi ad uso esclusivo, ma organizzate in modo diverso.

Test Absolute Navetta 58 master cabinTest Absolute Navetta 58 cabina vip

La master, sempre disposta a tutto baglio nella parte poppiera, ha nuove armadiature e un locale bagno riposizionato e ripensato per garantire più superficie e confort. La Vip cabin, invece, prende la caratteristica disposizione con il letto matrimoniale posto in obliquo proprio dei più recenti modelli di Absolute, così da ottimizzare la superficie di movimento per gli ospiti in cabina.

Test Absolute Navetta 58 cabina ospiti Test Absolute Navetta 58 cabina ospiti letto matrimoniale La terza cabina ospiti prende ora posizione nel lato di dritta e ha un sistema di guide a scorrimento che permette di comporre o un letto matrimoniale o due letti singoli.

Conclusioni

Test Absolute Navetta 58 navigazione Absolute con il Restyling della Navetta 58  aggiorna anche il modello “di mezzo” della linea Navetta, innalzando la qualità complessiva di uno yacht che aveva già centrato gli obbiettivi di essere molto funzionale e di proporre spazi degni di metrature più grandi.

Questa misura di Navetta, vista la facilità di conduzione e la buona tenuta di mare, piacerà agli armatori che vogliono effettuare lunghe e comode crociere in famiglia e in compagnia di amici anche senza equipaggio.

Condizioni della prova: vento a 15-20 nodi, mare agitato, Carburante 40%, Acqua 40%, 8 persone a bordo

Giri Motore Velocità Consumo L/h Consumo L/M
600 4,6 4,6 1
1000 6,5 12 1,8
1500 9 38 4,2
2000 11 92 8,3
2300 Planata 13
2500 17 160 9,4
2800 21 200 9,5
3000 26 245 9,4

Scheda Tecnica Absolute Navetta 58

Lunghezza 17 m
Larghezza 5,05 m
Capacità persone 14
Serbatoio acqua 650 l
Serbatoio carburante 2.400 l
CE B
Motori
Volvo 2 x D8 IPS 700

Layout ponte superiore navetta 58Layout ponte principale navetta 58Layout ponte inferiore navetta 58

Absolute Yachts Spa

Via F. Petrarca 4
Loc. I Casoni – Gariga
29027 Podenzano (PC) – Italy

2 Comments

  1. BUONGIORNO, LEGGENDO IL VS.ARTICOLO ABSOLUTE NAVETTA 58: QUANDO UN RESTYLING PUNTA ALLA QUALITÀ, HO NOTATO UN ERRORE NEL QUANTITATIVO CARBURANTE, 8.40 l MI SEMBRANO UN PO’ POCHI CERCATE DI CORREGGERLO PER CORRETTEZZA.
    GRAZIE A RILEGGERVI.

Lascia un commento

Your email address will not be published.