Marina Di Kalamata 

Porto turistico

Caratteristiche

Servizi In Banchina

Descrizione

Situato in posizione privilegiata nel sud del Peloponneso, il marina di Kalamata è un piccolo porto caratterizzato da un discreto numero di servizi e da un'ubicazione molto fortunata. Uno dei porti più sicuri del Mediterraneo, dove si può lasciare la barca in acqua anche per tutto l'inverno e dove servizi e assistenza non mancano.

Il marina confina con il porto pubblico della cittadina, che offre anch'esso posti barca per diportisti e accoglie anche grandi navi mercantili (Kalamata, fino al dopoguerra, era un importantissimo porto merci del Mediterraneo, punto nodale per l'import-export greco), e ha alle spalle la città, cui offre un piacevole sbocco sul mare molto frequentato in estate durante le ore serali grazie ai numerosi bar e ristoranti.

La città di Kalamata, e con lei il porto, sorge all'interno del profondo golfo di Messenia, e beneficia di una posizione geografica fortunata: bagnata dallo Ionio, è protetta a est dalla catena montuosa del Taygetos Oros, che offre un panorama spettacolare ai numerosi turisti.

Ai lati della cittadina abbondano le bellissime spiagge, alternate tra quelle di sabbia finissima e quelle roccose; il marina di Kalamata offre servizio di noleggio auto, scooter e biciclette, quindi chi volesse concedersi un po' di vita da spiaggia è anche facilitato negli spostamenti.

Il marina, di dimensioni discrete, è ben riparato e offre 250 posti barca per imbarcazioni di lunghezza massima 25 metri. Dispone di pontili fissi e pontili mobili e offre stazionamento di breve o lunga durata (giornalieri/mensili/annui).
Come detto più sopra, è letteralmente "inglobato" nella città quindi raggiungere i principali servizi è molto agevole; ciononostante offre dià di suo servizi basilari e indispensabili.

Ne citiamo alcuni: lavanderia self-service, servizi igienici con docce, telefoni pubblici, ufficio della polizia portuale, wi-fi gratuito. Tutti i posti barca hanno a disposizione colonnina con corrente elettrica 220/380 V e acqua potabile (quest'ultima si paga a consumo). Il marina offre anche una stazione di rifornimento.

Sul fronte riparazioni, il marina dispone di spazio a secco per circa 150 imbarcazioni e di un travel lift da 60 tonnellate; non è presente personale interno in grado di eseguire manutenzioni e riparazioni ma la struttura si avvale di una rete di tecnici esterni pronti a intervenire e in grado di soddisfare diverse esigenze.
Non mancano bar, ristoranti, negozi di souvenir e di generi alimentari; la più vicina banca si trova a 1 km di distanza.

Arrivando al marina di Kalamata si passa vicino ad alcune baie naturali famose per il riparo che offrono, e che possono risultare valide alternative alla sosta in porto. Port Limeni (conosciuta anche come Ormos Limeni) è quella più a nord, e si trova sulla costa orientale del grande golfo che ospita Kalamata. Sconsigliato gettare l'ancora di fronte al paese di Limeni, a causa delle molte boe, catenarie e cime di ormeggio presenti sul fondale in questa zona. All'estremtà orientale della baia, fondo sabbioso di 3-5 metri di profondità. La scelta migliore è ancorarsi a nord del paese di Nuova Itilo, dove c'è un buon fondo misto sabbia e rocce di 3-5 metri di profondità e dove c'è un seppur minimo riparo da ovest.

L'altra baia dove è possibile trovare riparo è quella di Dyros, poco più a sud di Limeni. Più piccola, offre un po' di riparo e un fondale discreto per gettare l'ancora nel suo angolo di sud-est.

 

Click for larger viewhttp://medmarinas.com/LH2Uploads/ItemsContent/53/9.jpg
 

Commenti