Marina Di Flisvos 

Dati Generali

Caratteristiche

Servizi In Banchina

Descrizione

Una casa per i super e mega yacht: ecco l'idea dietro al marina di Flisvos, super porto "di lusso" riservato esclusivamente a imbarcazioni dai 15 metri in su. Molto in su: nel porto possono ormeggiare anche imbarcazioni fino a 180 metri di lunghezza, accolte in un molo dedicato dove possono essere accomodate lateralmente.

A soli 6 km dal centro di Atene, il marina si trova in una posizione privilegiata nel golfo di Saronico, proprio ai piedi della storica città e a due passi dalle più belle attrazioni che il golfo offre.

E' un porto a misura dei "grandi", in tutto: come entrata (recentemente allargata per favorire un transito più sicuro), come servizi offerti, come spazi, come qualità di tutto quanto detto. L'idea era quella di creare un porto di lusso in una fortunata zona del Mediterraneo, che fosse in grado di offrire spazio ai mega yacht e alle imbarcazioni in giro per crociere oceaniche (e non solo). E il progetto è stato pienamente centrato, grazie alla possibilità di ingenti investimenti e a una scelta precisa di orientamento.

Il marina di Flisvos nasce nel 2002 sulla spinta del giro di affari creato dalle Olimpiadi di Atene, che si sarebbero tenute nel 2004. Serviva un posto per accomodare i super yachts che avrebbero transitato nella zona, e il vecchio porto era da riqualificare. Grazie a cospicui investimenti (anche da parte del ministero dello sviluppo) è stato possibile creare un super porto, con alle spalle un'area di 3800 metri quadrati dedicata a spazi commerciali e ricreativi.

La sua posizione privilegiata, poi, lo rende un punto di partenza molto comodo per chi volesse visitare la città di Atene. Il centro storico, l'Acropoli, il museo archeologico e altri siti di interesse sono facilmente raggiungibili anche con i mezzi, tramite i quali il porto è ben collegato alla città (la fermata di autobus Oulen è proprio fuori dall'ingresso del marina).

Punto di partenza comodo anche per chi desidera esplorare via mare questa bellissima zona della Grecia, con le sue numerosissime isole e isolette e le spiagge da sogno.
Unico neo - che poi è, possiamo dire, l'altra faccia della medaglia del suo fortunatissimo posizionamento geografico - è il fatto che muoversi nella zona di mare antistante Atene e vicino al Pireo non è esattamente sempre rilassante, in virtù del sempre voluminoso traffico.
In questa zona vige una TSS (Traffic Separation Scheme), dunque prestare attenzione quando ci si approccia, contattare il personale del porto e farsi assistere per l'ingresso.

La baia di Atene, oltre che trafficata, è spesso soggetta a forti venti da sud che generano onde alte e fastidiose. Proprio per questo motivo negli ultimi anni è stato aggiunto un frangiflutti al molo di sud e, inoltre, è stata posta particolare attenzione alla parte nord dell'esterno del porto. Ora il porto è ben riparato da qualsiasi condizione di mare.

All'interno, il marina di Flisvos offre posto per 303 imbarcazioni; la maggior parte dei posti barca sono per natanti di 30 metri di lunghezza, ma ce ne sono anche per imbarcazioni più piccole (finio a 15 metri) e ben più grandi, fino a oltre 70 metri. I giganti, fino a 180 metri di lunghezza, possono ormeggiare lungo il molo di sud, dove la profondità raggiunge i 12 metri.

Proprio per gestire al meglio ingressi in porto e manovre di ormeggio, non semplici visto la stazza delle imbarcazioni che transitano qui, il porto è dotato di una torre di controllo situata nella zona nord del porto. Lo staff è multilingue e preparato per gestire emergenze, anche in caso di incendio; il porto dispone di mezzi antincendio propri.

Ogni posto barca è ovviamente dotato di tutto quanto serve (elettricità 220 e 380 V, acqua potabile, linea telefonica), nel porto c'è la connessone wi-fi e tanti altri servizi quali pista di atterraggio per elicotteri, stazione di rifornimento carburanti, ambulatorio di prima emergenza, servizi igienici e docce, stazione di trattamento acque grige e nere, smaltimento rifiuti, rifiuti speciali e olii.
Il porto dispone inoltre di sommozzatori e personale tecnico qualificato per interventi di manutenzione e riparazione.

La sicurezza riveste un ruolo importante nel progetto. Il marina di Flisvos è dotato di un singolo punto di accesso che funge da entrata e uscita; c'è la stazione della polizia portuale, un sistema di CCTV, guardie e sorveglianza attivi 24 ore su 24.
I parcheggi che servono il porto possono accogliere fino a 320 veicoli.

Come detto, alle spalle del porto è stata realizzata un'estesa area commerciale. In sei bassi edfici trovano spazio oltre una trentina di esercizi quali negozi, ristoranti, uffici commerciali.
Non mancano ovviamente neanche i servizi dedicati alla nautica, dall'elettronica all'equipaggiamento, passando per broker e charter.

Gli ospiti del marina possono rivolgersi alla VIP reception per usufruire dei servizi esclusivi a loro dedicati: assistenza tecnica, servizio noleggio elicotteri e limousine, spa, convenzioni con hotel a 5 stelle e molto altro ancora.

Negli spazi verdi del porto, inoltre, c'è modo di praticare jogging o di rilassarsi con una camminata; particolare attenzione è stata infatti messa nel creare un porto "amico dell'ambiente", con molto verde e spazi ampi e rilassanti.

I prezzi sono adeguati al servizio offerto: se volete avere un'idea, suil sito del marina esiste un pratico calcolatore che fornisce costi mensili e per il transito giornaliero.

http://www.mooringspot.com/sites/default/files/styles/galleryformatter_slide/public/flisvos_marina_superyacht_berths_0.jpg

http://www.mooringspot.com/sites/default/files/styles/galleryformatter_slide/public/flisvos_marina_athens.jpg

Commenti