Wise Equity Absolute Yachts

WISE EQUITY entra nel capitale di Absolute Yachts

3 mins read

Wise Equity entra nel capitale di Absolute Yachts. È di pochi minuti fa infatti la notizia della firma di un accordo vincolante che prevede l’acquisizione di una quota di maggioranza del fondo Wisequity VI, accompagnata in questa importante operazione anche da alcuni co-investitori e dalla maggioranza degli attuali soci che hanno voluto seguire significativamente l’aumento di capitale. Ad Angelo Gobbi va la presidenza onoraria, segno inconfutabile della volontà di Wise Equity di dare continuità strategica all’azienda.

La celeberrima società ha sede a Piacenza ed è l’indiscusso leader internazionale del segmento Navetta, una tipologia di imbarcazioni sempre più apprezzata dagli armatori di tutto il mondo. Absolute Yachts prevede di chiudere a fine agosto un bilancio d’esercizio con un fatturato complessivo di oltre 110 milioni di euro, sviluppato per il 90% all’estero, in più di 30 paesi.

Quella di Absolute Yachts è una storia di successi, fondata nel 2002 da Sergio Maggi e Marcello Bè, l’azienda è cresciuta negli anni a ritmi vertiginosi, raccogliendo una lunghissima sequenza di premi, sia di carattere economico che di design.

Angelo Gobbi Presidente Absolute Yachts“il motto di Absolute è: chi si ferma è perduto! Per questo da qualche tempo stiamo facendo delle riflessioni sul futuro di Absolute. 

Dobbiamo continuare ad evolverci, come abbiamo sempre fatto, e vogliamo che Absolute Yachts continui ad essere il precursore d’innovazioni stilistiche e tecnologiche, capace di prevedere le nuove esigenze degli armatori e del mercatoafferma Angelo Gobbi, Presidente di AbsoluteAbbiamo subito riconosciuto in Wise Equity il partner ideale per rafforzare e sostenere il nostro percorso di sviluppo infondendo nuova energia, ulteriori idee e supporto strategico. 

La conoscenza del settore e l’affinità di valori tra le persone di Wise Equity e di Absolute rappresentano per noi una garanzia del rispetto della storia, dei collaboratori, del territorio e dei clienti di Absolute”.

Wise Equity SGR è una società attiva nella gestione di fondi d’investimento mobiliari chiusi, che investono in società di piccole e medie dimensioni con focus sull’Italia. I fondi gestiti da Wise Equity effettuano tipicamente operazioni di Leveraged Buy-Out e di capitale di sviluppo dedicate a imprese che hanno posizioni di leadership nella loro nicchia di riferimento con due obiettivi principali: aumentare la massa critica, anche attraverso operazioni di “build-up”, per migliorare la competitività e la marginalità delle imprese e favorirne lo sviluppo internazionale.

Wise Equity ha attualmente in gestione tre fondi:

Wisequity IV con una dotazione di 215 milioni di euro, completamente investito in otto società, di cui tre società ancora in portafoglio;
Wisequity V lanciato nel luglio 2019 con una dotazione di 260 milioni di euro, investito in otto società di cui, dopo la vendita di Cantiere del Pardo, sette ancora in portafoglio;
Wisequity VI lanciato nel maggio 2023 con una dotazione di 400 milioni di euro, di cui Absolute rappresenta il quarto investimento.

Bruno Barago Principal Wise EquityAbsolute Yachts, guidata da una squadra visionaria, si avvale di un processo di progettazione e produzione unico al mondo, restituendo agli affezionati clienti imbarcazioni di qualità superiore. Gli yacht Absolute sono la sintesi delle qualità dei soci e di tutta la squadra: affidabili, innovativi e con grande cura del dettagliodichiara Bruno Barago, Principal di Wise Equity Abbiamo perseguito con determinazione e gioia l’opportunità di entrare a fare parte di questo eccezionale equipaggio. Gli obiettivi insieme saranno ora quelli di rafforzare ulteriormente la presenza al fianco dei dealer Absolute, e di sviluppare la gamma modelli nei segmenti che riteniamo il brand sia oggi maturo per supportare.”

Per Wise Equity è un onore e una grande responsabilità la fiducia che i soci di Absolute hanno riposto in noi – dice Fabrizio Medea, Senior Partner di Wise Equity – Absolute è un cantiere con un forte posizionamento. La Società ha reinventato le imbarcazioni stile “navetta”, pensate per massimizzare il comfort, la vivibilità senza rinunciare all’innovazione e al design, ottenendo l’indiscussa leadership in questo segmento. Absolute ha saputo inoltre reinterpretare profondamente la categoria degli yacht Fly con caratteristiche innovative e differenzianti rispetto quanto presente sul mercato. L’investimento in Absolute riflette perfettamente la strategia del fondo, che investe in eccellenze italiane per accompagnarle nella loro chiara rotta di crescita. Siamo sicuri di poter contare in questo percorso anche su una forte simbiosi con il territorio e tutte le persone di Absolute la cui passione e dedizione sono un elemento caratterizzante del successo della società. La nostra priorità sarà quindi preservare tutto quanto è stato costruito e affiancare la guida della Società in un nuovo futuro ancora più entusiasmante”.

Wise Equity è stata assistita nell’operazione da:

– Simmons & Simmons per la due diligence legale e la contrattualistica, con Andrea Accornero, Moira Gamba, Paolo Guarneri, Ida Montanaro, Carla Nuzzolo;

– KPMG per la due diligence contabile, con Matteo Ennio e Carmine Scannelli;

– Studio Spada Partners per la due diligence fiscale e la strutturazione del deal, con Guido Sazbon, Francesco Podagrosi e Gaetano Piazzolla;

– ERM per la due diligence ESG/EHS, con Giovanni Aquaro, Federica Rinaldi, Maddalena Bonizzoni, Gioele Meroni e Tommaso Turbati;

– Kilpatrick Executive per il pre-assessment organizzativo, con Jacob Hoekstra;

– Pirola Corporate Finance S.p.A. per la strutturazione del debito con Mario Morazzoni e Edoardo Agnello;

– Banco BPM con il team di Financial Sponsor, Credit Agricole Italia con il team di Finanza d’Impresa, BPER Banca tramite il team Corporate & Investing Banking, hanno partecipato al finanziamento dell’operazione

– Simmons & Simmons con Davide D’Affronto, Alessandro Elisio e Francesco Burla e Dentons con Alessandro Fosco Fagotto e Gaia Grossi per il supporto alle banche finanziatrici

Absolute S.p.A. è stata assistita da:

– Pirola Corporate Finance S.p.A. per gli aspetti finanziari e la strutturazione dell’operazione con Mario Morazzoni, Stefano Righetti, Antonio Visioli e Pasquale Alessandro;

– Pirola Pennuto Zei & Associati per gli aspetti legali, fiscali, la strutturazione dell’operazione e la contrattualistica con Stefania Meschiari, Federica D’Amelio, Vincenzo Cicoria e Michele Fava;

– KPMG per la vendor due diligence contabile con Andrea Longoni, Ivan Stojanov e Giovanni Lucchese e per la vendor due diligence legale e giuslavoristica con Domenico Litido, Giulia Cantini, Emanuele Arraffuti e Antonio Falcone.

Luca D'Ambrosio

Direttore responsabile, tester e giornalista. Comincia a navigare in tenera età con il padre poi da adulto scopre la vela e le regate d'altura.
Lavora da più di trent'anni in editoria e naviga continuamente, soprattutto a bordo della barca della redazione, una vecchia signora dei mari che ha ristrutturato completamente e che svolge egregiamente la funzione di "laboratorio mobile" per The International Yachting Media.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Fiart protagonista ai saloni nautici europei

Next Story

Nasce Yachts Supply, sistemi di propulsione e servizi per la nautica

Latest from Blog

Notizie Flash 2024

NOTIZIE FLASH Notizie Flash della Settimana 29 venerdì 19 luglio LA RINASCITA DEL MY URSUS Il