FIART 43 PANORAMA TRAMONTO
FIART 43 PANORAMA TRAMONTO
/////

FIART 43 SEAWALKER PANORAMA, la prova in mare

4 mins read

FIART 43 SEAWALKER PANORAMA, la nuova nata in casa FIART promette molto bene e si fa subito notare al CANNES YACHING FESTIVAL suscitando l’interesse di molti armatori e visitatori.

La versione Panorama dell’ormai celebre Seawalker 43, nasce dall’idea di rendere l’ammiraglia della gamma più versatile. Il Seawalker 43 Panorama conserva infatti tutti i plus caratteristici del walkaround Fiart, innovando la coperta, per diventare ancora più comoda e fruibile, anche per lunghe navigazioni.

Oggetto principale della nuova versione, un nuovo e ampio parabrezza anteriore in cristallo, che garantisce a SW43 Panorama una perfetta aerodinamicità e una visibilità ottimizzata per tutte le angolazioni, sia in navigazione, sia in manovra.

FIART 43 PANORAMA NAVIGAZIONE
@a.muscatello

Il Seawalker 43 Panorama è stato interamente studiato e realizzato dall’ufficio tecnico Fiart, creando un prodotto  dedicato alle nuove esigenze che vede i daily-users desiderare crociere più lunghe, senza però rinunciare alla freschezza ed allo stile di un walkaround.

A bordo del  FIART 43 PANORAMA esterno

Salendo da poppa, il  FIART 43 PANORAMA offre veramente tanto spazio e la spiaggetta permette un facile accesso al camminamento laterale e all’enorme prendisole comodo per quattro persone che vogliono godersi un pò di relax a due passi dall’acqua.

Caratteristica della spaggetta di poppa  è una grande scaletta a scomparsa, ben integrata e di grande utilità che offre un comodo accesso la mare. FIART 43 PANORAMA nasce proprio per vivere il mare a 360 gradi senza barriere ma con una struttura che sia in grado di riparare e proteggere durante le navigazioni piu’ impegnative e nelle giornate piu’ fresche.

A poppa, troviamo un grande prendisole centrale che termina con dei sedili ribaltabili che trasformano la parte finale del prendisole in una grande panca da 3 posti; con un grande tavolo in teak centrale posizionato a baglio della barca e altre due grandi poltrone, la zona pranzo è comodamente fruibile da 6-7 persone.

Alla base del grande piantone centrale, che sostiene il grande parabrezza T/top della barca, troviamo un mobile cucina composto da lavello, piastra ad induzione, frigo, freezer e storage.

Sedili guida
esterno frigo
Particolare cuscineria

L’hard top, collegato direttamente con il parabrezza, chiude l’ambiente nella zona frontale, consentendo al pilota di navigare al riparo dagli agenti atmosferici, senza però rinunciare al gradevole ricambio d’aria e alla frescura.

La nuova struttura in vetroresina è stata pensata per interferire in modo minimo, lasciando ampio spazio ai cristalli e alla luce che entra prepotente, dando una percezione di leggerezza, come se non ci fosse “niente sopra se non il cielo”.

Il panorama sarà mozzafiato. IL FIART 43 PANORAMA  offre inoltre la possibilità di allestire il cristallo posteriore di copertura della zona cucina e living, con un sistema di pannelli per lo sfruttamento e l’immagazzinamento dell’energia solare: questo per  sensibilizzare gli armatori ad uno stile di vita a bordo sempre più rivolto alla riduzione dei consumi e dell’inquinamento. Il T-Top offre veramente una grande protezione sia per quanto riguarda la zona di guida, sia per tutta la zona di poppa  e, grazie al vetro temperato, anche d’estate può essere vissuta senza ricorrere a tendalini o coperture aggiuntive.

Le finiture esterne sono di grande pregio e la qualità dei materiali utilizzati è decisamente alta, basta guardare il dettaglio delle nuove trapuntature proposte dal cantiere per rendersi  della qualità.

La consolle di guida è disposta in modo tale da permettere un facile passaggio, tra sedili e consolle c’è veramente molto spazio per muoversi e rimanere in tre comodamente seduti.

FIART 43 PANORAMA FRONTE
FIART 43 PANORAMA passaggio a prua

Due grandi schermi GARMIN permettono di tenere tutto sotto controllo, sia la parte tecnica della barca, che la domotica di bordo, al volante troviamo inoltre i comandi per attivare luci e sistema audio. Il camminamento laterale per andare a prua è veramente spazioso e grazie al corrimano alto, posizionato su tutta la lunghezza si è sempre in sicurezza.

Prua FIART 43 PANORAMA

La prua del FIART 43 SEAWALKER PANORAMA con un grande prendisole, è studiata per viverla come solarium o come luogo di relax, i portabicchieri laterali alla cuscineria invitano infatti a passare del tempo chiacchierando comodamente sdraiati magari in una bella serata d’estate in qualche rada.

GLI INTERNI DEL FIART 43 PANORAMA

La porta scorrevole che da accesso agli interni è molto ampia e anche qui il cantiere ha voluto rendere agevole la discesa con quattro  ampi scalini distanziati fra di loro.

Sul lato di sinistra, appena scesi, troviamo un piccolo divano a due posti che puo’ servire per leggere un buon libro vista mare grazie al grande oblò laterale che dà luce a tutto l’ambiente. Sulla dritta il bagno, molto ampio con doccia separata, il mobile a supporto del lavabo offre un buon piano d’appoggio per tutti i prodotti cosmetici e di bellezza. La scelta dei colori pastello con delle finiture verde acqua permette di ottenere, all’interno del FIART 43 PANORAMA, una luce e un senso di armonia dovunque si volga lo sguardo. Non si ha mai la sensazione di chiusura o di spazi ridotti.

La porta di fronte ci fa entrare nella cabina di prua che grazie a due finestrature laterali, una finestratura a prua, posta sopra il letto, e un grande passauomo centrale è estremamente luminosa e fresca.Una cassettiera,un grande  armadio a parete e il grande cassettone posto sotto il letto permettono di stivare molte cose  senza dover occupare altri spazi in barca.

A poppa una cabina con letti singoli, anch’essa molto luminosa, dove possono dormire due persone anche molto alte in quanto la lunghezza è di poco inferiore ai due metri.

@a.muscatello
@a.muscatello
@a.muscatello
@a.muscatello
@a.muscatello
@a.muscatello
@a.muscatello
@a.muscatello

LA PROVA DEL FIART 43 SEAWALKER PANORAMA

Usciamo da porto di Cannes in una giornata che non è delle migliori, il vento spinge  e le raffiche arrivano a 25 /28 nodi con onde formate di un metro e mezzo.

Appena fuori della diga dirigiamo la prua verso ovest in direzione di Thèoule-sur mer per evitare di avere vento al traverso. I due 2 x 480Hp IPS 650 Volvo Penta si fanno subito sentire, a 1000 giri motore siamo gia’ a 13 nodi con consumi intorno ai 60 l/h. La carena è stabile e nonostante il mare incrociato accelleriamo per portarci in planata che inizia poco al di sotto dei 1500 giri con velocita’ di 16 nodi ed ecco che accellerando ancora fino ai 2300 giri la barca è in perfetto assetto e plana a 26 nodi con un consumo di 110 l/h, questa è la sua velocità di crociera.

Effettuo un paio di virate e rivolgo la prua verso le isole di Lerins proprio per avere vento in prua e onde formate che infrangono sulla carena. Aumento la velocita’ e, nonostante sono a 34 nodi, in barca l’assetto è ottimo, l’areodinamica del parabrezza fa in modo che tutta la parte della consolle e delle sedute di poppa siano ben riparate e protette dal vento.

Porto la manetta al massimo e leggo sullo strumento 39 nodi a 3730 giri con consumi di 185 L/h. In queste condizioni  la barca mantiene una grande stabilità e nonostante il vento stia rinforzando la manovrabilità è ottima.

Riduco velocità e mi dirigo verso il porto di Cannes, le persone a bordo non si sono nemmeno rese conto delle condizioni non proprio ottimali per uscire, anzi sono ancora sedute a parlare sul divano a poppa in tutta tranquilità.

Il FIART 43 SEA WALKER PANORAMA e’ sicuramente una barca dalle mille facce in quanto, nonostante l’apparenza sportiva  e un design decisamente moderno, mantiene le caratteristiche di una barca per vivere il mare e avere la sicurezza di navigare  anche in condizioni avverse senza grossi problemi con un grande confort a bordo.

FIART 43 PANORAMA IN PLANATA
@a.muscatello

SPECIFICHE TECNICHE DELLA PROVA

RPM. Velocita’ Consumi
1000 rpm 13,00 knt 60 lt/h
1500 rpm.  19,00 knt 75 lt/h
2000 rpm. 24,00 knt  95 lt/h
2300 rpm 26,50 knt 110 lt/h
2500 rpm. 28,00 knt. 120 lt/h
3000 rpm. 34,50 knt 130 lt/h
3500 rpm. 37,00 knt  150 lt/h
3730rpm. 39,20 knt  185 lt/h

Immagine di Copertina: @a.Muscatello

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Absolute Yachts: ecco cosa vedrete al FLIBS 2023

Next Story

100 miglia a bordo del Prince 50 di Nuova Jolly Marine, una prova in mare entusiasmante.

Latest from Blog