Porto Di Quercianella 

Dati Generali

Caratteristiche

Servizi In Banchina

Descrizione

Il porto di Quercianella si trova nell'omonima frazione di Livorno in Toscana. La località è la più meridionale del comune labronico ed è situata su uno specchio di mare che ogni anno riceve la bandiera blu. La zona è stupenda, rocciosa a strapiombo sul mare, a poca distanza da Castiglioncello, altra perla del Mar Ligure.

In inverno Quercianella conta poco più di 1000 abitanti, ma d'estate è meta di un turismo raffinato e amante del mare limpido. La balneazione è consentita lungo tutta la costa, alcuni tratti sono gestiti da stabilimenti balneari, mentre altri sono liberi. Il porto è amministrato dal circolo nautico di Quercianella, che in inverno è aperto in orario ridotto mentre in estate a tempo pieno.

Il porto è a ridosso di una scogliera a gomito lunga circa 150 metri e l'approdo è consentito solamente nel periodo estivo e con il tempo buono. Quando soffiano i venti di Libeccio e di Ponente, è impossibile attraccare. Vi sono anche delle secche alla sinistra dell'imboccatura del porto, che durante il periodo estivo viene segnalata mediante delle boe rosse galleggianti che delimitano un canale lungo 150 metri e largo 50.

Il porto di Quercianella è a sud-est della torre del Romito, sulla cui vita è ubicato il castello Sonnino, una costruzione risalente all'ottocento dove in precedenza c'era un fortilizio cinquecentesco realizzato dai Medici per difendere la costa. La costa livornese va dal quartiere di Antignano a Castiglioncello ed è uno dei tratti più belli e puliti del Mar Ligure.

In estate le numerose calette sono affollate di imbarcazioni e gli scogli brulicano di bagnanti. Quercianella è una delle fazioni più eleganti, costituita da ville e cassette dislocate nel paesino in discesa che termina sul mare. Il circolo nautico è in prossimità del porticciolo e per potersi iscrivere bisogna essere presentati da almeno tre soci e compilare una modulistica presente anche sul sito Internet.

Via mare è vietato entrare nella darsenetta senza una preventiva autorizzazione ed è permesso sempre l'ancoraggio al molo esterno temporaneamente. I posti barca disponibili sono 80-100 a seconda delle dimensioni dei natanti che non devono superare i 6 metri.

Quando soffia il vento, bisogna avvicinarsi alla costa navigando in maniera perpendicolare fino ad arrivare all'ingresso del porto che è segnalato da una luce rossa. Bisogna fare attenzione che all'imboccatura vi sono delle secche nella parte sinistra.

Quando soffia un forte vento di Libeccio si solleva una fastidiosa risacca. Il Libeccio e lo Scirocco ci sono in inverno, mentre in estate soffiano i venti di Ponente e Maestrale. Il fondo marino è esclusivamente roccioso e in prossimità della costa raggiunge una profondità massima di circa 1 metro.

Commenti