Porto Di Capri 

Porto Turistico e Commerciale

Caratteristiche

Servizi In Banchina

Descrizione

Il porto di Capri, che costituisce il principale scalo marittimo dell’isola, è situato all’interno della frazione di Marina Grande. Tale porto è stato costruito all’interno di un’insenatura naturale e risulta pertanto essere protetto dai venti e dalle onde. L’interno del porto è inoltre protetto da due banchine artificiali.

Il molo principale è situato a ovest, ha tre bracci ed è banchinato internamente. Il molo di sopraflutto si trova invece a est, è a due bracci ed è anch’esso banchinato; è dal molo di sopraflutto che si dipartono alcuni pontili galleggianti.

Il porto è al suo interno diviso in due parti grazie alla presenza di un molo interno di sottoflutto che crea due bacini distinti: sul lato di levante troviamo la zona riservata alle imbarcazioni turistiche e ai pescherecci; l’altra parte, a ponente, è invece riservata allo scalo passeggeri ed è considerata la parte più commerciale.

Nel bacino di levante, quello a vocazione turistica, è stata ricavata una darsena tra il molo di sottoflutto, la riva e un moletto a due bracci.

Molte navi da crociera fanno scalo a Capri a causa della sua grande bellezza ma poiché il porto non è in grado di ospitare imbarcazioni di tali dimensioni, queste attraccano al largo: per portare i passeggeri sulla terraferma vengono utilizzate delle scialuppe come servizio navetta.

Il porto di Capri è situato nella parte nord dell’Isola, a una discreta distanza dal centro di Capri. Per raggiungere il centro vi sono però molte comode alternative: si può infatti scegliere tra autobus, servizio taxi o la storica funicolare.

Il bacino turistico offre 300 posti barca, di cui 30 destinati alle imbarcazioni in transito. L’accesso al porto è consentito soltanto a imbarcazioni che raggiungano una lunghezza massima di 60 metri; le imbarcazioni dai 30 metri in su devono però essere autorizzate.

All'interno del porto è necessario, per la sicurezza propria e altrui, rispettare i movimenti delle navi commerciali e dare la precedenza alle imbarcazioni in uscita

All’interno del porto è vietato navigare a una velocità superiore a 2 nodi. Gli ormeggi sono con cime a terra o con corpo morto.

I servizi forniti all’interno del porto sono numerosi. Le banchine sono illuminate e sono dotate di prese per l’acqua potabile e l’energia elettrica. Il distributore di carburante eroga benzina, gasolio e miscela ed è aperto dalle 09.00 alle 13.00 e nuovamente dalle 16.00 fino alle 20.00.

Sono presenti uno scivolo, uno scalo di alaggio e 3 gru mobili fino a 40 tonnellate di peso. È possibile usufruire del servizio di rimessaggio al coperto o all’aperto. Si effettuano inoltre riparazioni di motori, riparazioni elettriche e riparazioni di scafi in legno o in vetroresina.

La sicurezza è garantita dal servizio di guardianaggio, attivo 24 ore su 24. Il servizio meteo permette ai diportisti di ottenere informazioni meteorologiche aggiornate e precise. È poi attivo il servizio di pilotaggio. In porto sono presenti ormeggiatori e sommozzatori.

I diportisti potranno usufruire del servizio di raccolta rifiuti e dei servizi igienici e delle docce messe a loro disposizione. Nelle vicinanze del porto non mancano bar, ristoranti, supermarket e rivendite di ghiaccio. Sono inoltre presenti un parcheggio auto e una cabina telefonica.

Con vento di Ostro o Scirocco, la rada sicura più vicina è Marina di Caterola; quando soffia il Ponente si consiglia invece la Grotta Bianca.

Alcune zone lungo la costa dell’Isola di Capri sono interdette al transito, alla navigazione e allo svolgimento di qualsiasi altra attività. Si consiglia pertanto di contattare l’Autorità Marittima locale per ulteriori informazioni.

 

Guida alle attività locali

 

Magimare

Commenti