Club Nàutic S'estanyol  

Dati Generali

Caratteristiche

Servizi In Banchina

Descrizione

Il Club Nàutic S’ Estanyol si trova all’interno dell’area della Reserva Marina de Es Migjorn, nella parte meridionale dell’isola di Maiorca.

Dista circa 20 minuti dall’aeroporto principale dell’isola e 40 chilometri dalla città principale, Palma di Maiorca.

Il porto è nato negli anni ’70 ed offre 268 posti per l’ormeggio (alcuni dei quali riservati ai diportisti di passaggio), per imbarcazioni con un pescaggio non superiore a 3,5 metri (per l’imbocco del porto).Ogni postazione di ormeggio è equipaggiata con una colonnina con prese per la ricarica elettrica e accesso all’acqua potabile.

All’interno dell’area portuale è presente anche un punto di rifornimento carburante, oltre che un’officina per le riparazioni sulle imbarcazioni.
Il porto offre anche una gru che può sollevare barche di un peso complessivo non superiore alle 12,5 tonnellate e di alcune rampe per il varo delle imbarcazioni.

I clienti del club possono usufruire dei servizi igienici, delle docce, della connessione wi-fi e di un bar- caffetteria e di un ristorante presenti all’interno dell’area. A circa 100 metri dal club nautico è possibile trovare anche un supermercato ed altre attività commerciali.

Il club è provvisto inoltre di un’area per la raccolta differenziata dei rifiuti, di un’area giochi per i bambini, di un parcheggio per coloro che arrivano da terra.
All’interno dell’area portuale inoltre sono presenti alcuni punti di noleggio imbarcazioni ed agenzie charter che offrono la possibilità di viaggiare per le isole vicine.

Il Club Nàutic S’Estanyol è inoltre un club nautico che offre corsi di vela e di windsurf per bambini ed adulti -a tutti i livelli, oltre che la possibilità di navigare alla scoperta dei dintorni in kayak, oppure con uscite organizzate in mare con imbarcazioni a vela e stand-up paddle.

Inoltre, il cantiere nautico organizza anche corsi di pesca (base, avanzati e di altura), seguendo le linee della pesca responsabile (e i divieti imposti dalle norme della Riserva Marina El Migjorn) e organizzando eventi e competizioni. 
Il club si trova nel villaggio di S’Estanyol El Migjorn, lungo un tratto di costa tranquilla che offre varie calette dalla sabbia chiara.

Per chi voglia andare alla scoperta dei dintorni dell’area portuale può essere interessante andare a visitare la zona di S’Estelella -con la sua torre e l’antico villaggio dei pescatori- Cap Blanc, con il faro e la torre da dove godere di un bel panorama sul mare e sulla vicina isola di Cabrera (parte integrante del parco nazionale dell’omonimo arcipelago).

S’Estanyol El Migjorn è il punto di confine tra la zona di Campos e quella di Llucmajor, dove si trovano alcune delle più belle spiagge dell’isola, più o meno grandi, di sabbia, roccia o ghiaia.

Maiorca è la più grande delle isole Baleari.
La parte settentrionale dell’isola è quella più montuosa- con coste rocciose- e vale la pena di rendervisi per visitare la Certosa Reale di Valdemossa, di stile gotico.

Gli amanti del trekking e delle escursioni sull’isola possono approfittare per visitare la Riserva Naturale di S’Albufereta, famosa per la sua incredibile biodiversità (conta quasi 200 specie di uccelli diversi) e per andare nella zona del Puig Major -la montagna più alta dell’isola-, alla scoperta dei suoi laghetti.

Decidendo si spostarsi invece a Palma de Maiorca, si può invece visitare il Museo di Arte Contemporanea Spagnola, dove visitare opere di Salvador Dalì e di Pablo Picasso. 

I punti nevralgici del divertimento serale sono Palma- situata nella parte occidentale dell’isola- e la vicina Magaluf (che ha un target molto giovanile).
Sul lungomare di Palma è possibile trovare ogni genere di attività, dai ristoranti, ai bar e alle discoteche.

Per muoversi dal Club Nàutic S’Estanyol alla scoperta di Maiorca si può decidere di noleggiare un’auto, ma è bene sapere che il servizio dei trasporti pubblici su gomma è efficiente ed anche economico.

 

Commenti